geofisica

Il livello del mare si innalzera’ di un metro entro il 2200

Entro il 2100 le acque del Mediterraneo si saranno innalzate di circa 1 metro rispetto allo stadio attuale, un aumento che raggiungerà gli oltre 2 metri entro il 2200. Le cause di questo innalzamento continuo, che porterà a un costante arretramento delle coste e notevoli danni alle strutture, sono da rintracciare nei cambiamenti climatici, nello […]

Sentenza Grandi Rischi, motivazioni e parere dell’Ingv

Sono contenute in oltre 900 pagine le motivazioni della sentenza di condanna emessa lo scorso 22 ottobre nei confronti dei vertici della Commissione Grandi Rischi, riunita all’Aquila il 31 marzo 2009, a pochi giorni dal terremoto che il 6 aprile avrebbe distrutto la città e provocato 309 morti. Franco Barberi, Enzo Boschi, Mauro Dolce, Bernardo […]

L’Aquila, le motivazioni della sentenza Grandi Rischi e il parere dell’Ingv

Sono contenute in oltre 900 pagine le motivazioni della sentenza di condanna emessa lo scorso 22 ottobre nei confronti dei vertici della Commissione Grandi Rischi, riunita all’Aquila il 31 marzo 2009, a pochi giorni dal terremoto che il 6 aprile avrebbe distrutto la città e provocato 309 morti. Franco Barberi, Enzo Boschi, Mauro Dolce, Bernardo […]

Stromboli: avviso di criticita’ elevata dalla ProCiv

Sulla base delle informazioni ricevute dai Centri di Competenza, il Centro funzionale centrale per il rischio vulcanico del Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di criticità elevata. Nella giornata del 9 gennaio, alle ore 17.30, è stato infatti osservato un trabocco lavico lungo la Sciara del Fuoco del vulcano Stromboli. Sono stati osservati […]

La presenza di ferro nel mantello terrestre in una nuova ricerca

Nonostante la scienza sia da tempo al corrente della ricca presenza di ferro nel manto terrestre, a tutt’oggi non si è riusciti a dare una spiegazione del perché esso ne acquisisca in tale quantità. Una recente ricerca della Yale University offrirebbe una possibile chiave di lettura: si tratterebbe della migrazione di masse informi (“blob”) ricche di […]

Lo Stretto di Messina e’ un crocevia di faglie attive

Marco Ligi, ricercatore dell’Istituto di scienze marine (Ismar) del Cnr, illustra i risultati della spedizione geofisica promossa dal Dipartimento scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente del Cnr (Dta/Cnr) e l’Università Sapienza, che rivela la natura geologico-strutturale dell’area dello Stretto di Messina, tra le più sismicamente attive in tutto il Mediterraneo. La ricerca è […]

Dalla legge gravitazionale risposte per i geofisici

E’ sul numero di dicembre di GSA Today un articolo curato da Richard Saltus e Richard Blakely, due scienziati della US Geological Survey, i quali, basandosi sulla loro vasta esperienza, hanno esposto diversi esempi in cui la gravità e i modelli di campo magnetico potrebbero spiegare diversi problemi geologici. La finalità dell’articolo di Saltus e […]

La Calabria? Un puzzle di blocchi di crosta

Uno studio dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha presentato la Calabria come un puzzle di quattro microplacche di crosta terrestre che si muovono in modo diverso. ”I movimenti sono molto recenti – ha detto Fabio Speranza, che ha condotto la ricerca insieme a Patrizia Macri’ – e questo fa ipotizzare che le rotazioni possano […]