forma

M’illumino di “nulla”

«“Nulla” è un lavoro estremo sulla sottrazione. La luce è indagata e presentata come puro fenomeno fisico. La ricerca di una “luce senza fonte” ci ha portato a considerare la possibilità di realizzare un progetto invisibile, magico e illusorio. Con “Nulla” ho avuto un approccio al progetto come lo potrebbe avere un bambino. Un’idea semplicissima: […]

L'iper-letto

Il design del letto è una pratica intramontabile, dal momento che si associa a una delle funzioni umane fondamentali in senso sia fisiologico che psicologico. La sua essenza tipologica rimane inalterata, nonostante ne vengano studiati continuamente varianti ne perfezionamenti. In una sfera del tutto diversa si collocano gli apparati per il riposo della nuova generazione, […]

LE MACCHINE CHE CI SOMIGLIANO

Supertecnologici o neo-mostruosi. La storia degli apparecchi che prendono spunto dal corpo umano ha un’origine incredibilmente remota ed è riconducibile, nella sostanza, al desiderio di riprodurre – o anche solo simulare – l’essere umano. Se facciamo un bilancio degli esperimenti e dei progetti che hanno proceduto in quella direzione, rileviamo che ogni organismo artificiale di […]

La bionica

La bionica nasce come strategia di simulazione della natura allo scopo di produrre innovazione tecnologica. Si occupa non tanto della forma delle parti, quanto piuttosto di comprendere l’interrelazione tra i sistemi, scava la superficie degli oggetti naturali per capire la forma attraverso la struttura interna. L’organismo naturale è assunto come modello tecnico da imitare. Il […]

Ectoplasmi contemporanei

«Cosmic Landscape sembra essere emerso da una colata lavica digitale di luce… che erompe dal soffitto, da una parete, dal pavimento… liberando la sua forma complessa in aria algoritmica… Diffusa nello spazio libero, sembra raffreddarsi in una complessa spugna tridimensionale di luce… nel suo aspetto smaterializzato, i contorni si sfumano agli occhi di chi guarda […]

Sound origami

La semplicità delle forme viene infettata dalla complessità tecnologica. Nasce così Blossom, una misteriosa corolla in fibre di carbonio e stagno che reagisce al suono fiorendo: sboccia come un origami in una rosa di speaker, diffondendo la musica e suggerendo colori e luce. Una nuova dimensione sonora in versione planare, come una tela in formato […]

L'acciaio è sempre acciaio

Un secolo ma non lo dimostra. Il suo rapporto con il design ha attraversato – come accade in ogni legame d’amore – alti e bassi, ma i progettisti non hanno mai messo in discussione le sue prestazioni tecniche e la sua bellezza. Bellezza, appunto. Qui è intesa senza riferimenti estetologici, a favore di una semplice […]

Il ritorno degli UFO

Il design contemporaneo si muove tra contaminazioni e riflussi. A proposito di questi ultimi, il filone che i creativi oggi prediligono è certamente quello del linguaggio sviluppatosi a cavallo degli anni ’60 e ‘70. Abbiamo già avuto modo di presentare prodotti allineati al gusto “Space Age”, ovvero allo stile suggestionato dalle imprese lunari; ma ora […]