di pisa

Tracciabilita’ del vino: un nuovo metodo dall’Universita’ di Pisa

La tracciabilità dei prodotti alimentari, dalle zone di produzione attraverso la filiera di distribuzione fino al consumatore, è attualmente una priorità nell’ambito della sicurezza alimentare ed è associata alla crescente domanda di qualità da parte dei consumatori stessi. Per la prima volta uno studio, coordinato dal il professore Riccardo Petrini del Dipartimento di Scienze della […]

Vesuvio: ecco la prima mappa delle zone a rischio frane

Sono state recentemente pubblicate sulla rivista internazionale Journal of Maps le ricerche finanziate dal dipartimento della Protezione civile che hanno coinvolto i geologi delle Università di Pisa e di Bari e della sezione pisana dell‘Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Grazie agli studi è stata realizzata una prima mappa di base che permette di effettuare […]

“Memori”, il dispositivo per proteggere le opere d’arte dall’inquinamento

Memori” è il dispositivo per proteggere le opere d’arte conservate in musei e gallerie dall’inquinamento atmosferico, messo a punto grazie a un progetto europeo di ricerca triennale: “Memori: Measurement effect assessment and mitigation of pollutant impact on movable cultural assets“. Coordinato dall’Istituto norvegese per la ricerca sull’aria (Nilu), il progetto ha visto la collaborazione di […]

Il citofono gestibile via tablet

Hanno un’età media di 25 anni ma con la loro invenzione compaiono già tra le start-up italiane più ‘quotate’ dell’anno: sono Alessio Pace e Leo Sculli, due studenti di ingegneria gestionale dell’Università di Pisa, che hanno dato alla luce “Welco”, il ‘citofono che sta in tasca’, ovvero un dispositivo che permette di collegare il citofono […]