costa concordia

La Costa Concordia alla volta di Genova

Oggi 23 luglio la Costa Concordia ha lasciato il porto dell’isola del Giglio, alla volta del porto di Genova Prà. Come riferisce la Protezione civile, la nave ha raggiunto una rotazione di novanta gradi e con il via libera del Registro navale italiano ha l’autorizzazione a lasciare la rada per intraprendere la rotta verso nord. […]

Concordia: partenza verso Genova posticipata

Il vento e le onde dei giorni scorsi hanno rallentato le operazioni di abbassamento dei cassoni del lato di dritta e, quindi, il relitto della nave Concordia non ha ancora raggiunto il livello di “emersione target” e il giusto assetto per il trasporto a Genova. La partenza è quindi posticipata a domani, mercoledì 23 luglio. […]

Costa Concordia: i primi dati sulla qualita’ delle acque

Mentre i tecnici proseguono nelle attività per il rigalleggiamento e sono ancora al lavoro per collegare le tre catene e i cinque cavi mancanti agli ultimi quattro cassoni sul lato di dritta, la presidente dell’Osservatorio di monitoraggio, Maria Sargentini, ha presentato, insieme a Arpat e Ispra, i risultati del primo campionamento delle acque realizzato dopo […]

Rigalleggiamento Concordia: come procedono le operazioni

Come previsto dal cronoprogramma, le attività sono proseguite con la sistemazione dei cavi e delle catene che devono collegare gli ultimi cinque cassoni allo scafo. È stato ultimato il collegamento di un cassone sul lato di dritta e durante la notte procederanno le attività di tensionamento delle catene per collegare i quattro cassoni rimanenti. Per […]

Costa Concordia, via al rigalleggiamento

Sono iniziate dalle ore 6.00 di oggi lunedì 14 luglio le operazioni di rigalleggiamento (refloating) della Costa Concordia. La nave sarà rigalleggiata di circa 2 metri e poi spostata con l’ausilio di rimorchiatori 30 metri verso est. Alle ore 8.00 la Protezione Civile informa che è in corso l’alleggerimento complessivo del carico della nave sulle […]

Costa Concordia: dopo il parbuckling si apre una nuova fase

“Oggi ci sono le condizioni per pensare alla nuova fase: il ripristino della nave per metterla nelle condizioni di essere poi spostata in primavera”. È quanto ha affermato il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, che ha seguito le operazioni di rotazione della Costa Concordia all’isola del Giglio. Dopo il successo dell’intervento, il ministro si è dichiarato […]

Costa Concordia: il danno ambientale valutato dall’Universita’ di Siena

La Regione Toscana, attraverso un accordo di collaborazione scientifica, ha affidato ai ricercatori dell’Università di Siena, per i quali è referente il professor Silvano Focardi, la realizzazione di un progetto di ricerca per una stima del potenziale danno ambientale causato all’ecosistema dell’Arcipelago Toscano dal naufragio della Costa Concordia. I ricercatori monitoreranno alcune specie di organismi […]

Costa Concordia: c’e’ il rischio di disastro ambientale

Il naufragio della Costa Concordia, oltre il dramma che riguarda i decessi e i dispersi e le polemiche sulle responsabilità oggettive, porta con sé un momento di altissima apprensione per lo salute ambientale di un intero ecosistema. La preoccupazione più urgente riguarda le 2400 tonnellate di carburante che contengono i serbatoi della Costa Concordia. Per […]