corte dei conti

Planimetrie catastali, la Corte dei Conti chiarisce: nessun onere per i Comuni

Una recente deliberazione della Sezione regionale di controllo per l’Emilia-Romagna della Corte dei Conti (n. 37/2013), ha richiamato l’obbligo del principio di gratuità per l’accesso dei comuni alla base dei dati catastali. Il caso parte dalla richiesta avanzata dai sindaci di alcuni Comuni della Bassa Romagna (Lugo, Anzola dell’Emilia), che hanno inviato alla Corte due […]