corrado sforza fogliani

Riforma del catasto, Confedilizia plaude al decreto sulle commissioni censuarie

Soddisfazione da parte di Confedilizia sul decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri lo scorso 30 settembre 2014: il testo che disciplina ruolo e composizione delle Commissioni censuarie in materia di riforma del catasto piace all’associazione in particolare “perché la politica – contro la burocrazia e a favore dello Stato di diritto – ha ottenuto […]

Come sara’ il nuovo catasto? Risponde Confedilizia

Di Corrado Sforza Fogliani, presidente Confedilizia Il nuovo catasto attribuirà, anzitutto, ad ogni unità immobiliare, un valore patrimoniale (novità assoluta) e anche una rendita (rappresentativa del reddito ritraibile dall’immobile). La seconda novità (assoluta, anch’essa) è che rendite e valori patrimoniali saranno individuati attraverso algoritmi e cioè, attraverso funzioni statistiche, che serviranno ad applicare valori e […]

L’Agenzia delle Entrate deve spiegare le ragioni del riclassamento catastale

In caso di riclassamento, l’Agenzia delle entrate deve rendere possibile la conoscenza da parte del contribuente dei presupposti sulla base dei quali esso è stato effettuato. A stabilirlo sono due sentenze, emesse a distanza di pochi giorni, da due organi giurisdizionali leccesi, la prima del giudice tributario (Commissione tributaria provinciale di Lecce, sentenza n. 536 […]

Come sara’ il nuovo catasto? Risponde Corrado Sforza Fogliani

Il nuovo catasto attribuirà, ad ogni unità immobiliare, un valore patrimoniale (novità assoluta) e anche una rendita (rappresentativa del reddito retraibile dell’immobile) come è sempre stato e come è tuttora, nonostante si parli e si scriva – a casaccio – di valori adeguati o non adeguati. Questa dell’anima patrimoniale del nuovo catasto algoritmico è la […]

La riforma del catasto fabbricati torna all’esame della Camera

di Corrado Sforza Fogliani, presidente Confedilizia La riforma del catasto fabbricati è tornata all’esame della Camera. Se ne occupa la Commissione Finanze presieduta dall’on. Daniele Capezzone, che ha anche presieduto il Comitato ristretto (formato da tutte le forze politiche) che ha messo a punto il testo che costituisce la base della discussione parlamentare. Il testo, […]

Riforma del catasto: secondo Confedilizia “c’e’ un buco enorme nella proposta del Governo”

Come si apprende da un comunicato, Confedilizia esprime la propria contrarietà rispetto alla riforma del Catasto, la cui proposta è stata presentata dal Governo lo scorso lunedì.  La denuncia della Confederazione si esprime attraverso le parole del presidente Corrado Sforza Fogliani, il quale afferma che nella riforma vi sia una “sostanziale riproposizione dell’anacronistico modello del […]

Compravendite e locazioni: calo del 2-3% nel 2011

Il 2011 è stato un anno fortemente depressivo per il mercato delle compravendite e delle locazioni, con un calo che si aggira intorno al 2-3%. Questo lo scenario che emerge dal Borsino Immobiliare di Confedilizia relativo all’andamento del mercato immobiliare durante lo scorso anno. “Nella seconda metà dell’anno – ha affermato il presidente Corrado Sforza […]

Catasto: e’ in arrivo la riforma

Il Governo assicura: “la riforma degli estimi catastali sarà a costo zero e non servirà a fare cassa, ma punterà a ridurre le iniquità oggi esistenti nella determinazione della base imponibile, consentendo anche una riduzione delle aliquote”. A delineare i contenuti della riforma è una nota pubblicata la settimana scorsa sul sito web del ministero […]

Rivalutare le rendite catastali sarebbe un errore

“L’ipotesi di rivalutazione delle rendite catastali che si legge qua e là è un errore, perché accrescerebbe l’ingiustizia di una tassazione non reddituale”. Con queste parole, il presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, esprime all’Ansa il suo dissenso circa la possibilità di rivalutare le rendite catastali. Secondo l’associazione, infatti, sarebbe necessario tornare a un catasto […]

Rivalutazione del 135% delle rendite catastali

Dal rapporto di CONFEDILIZIA si evince che l’Italia è fra i paesi con il più alto rapporto fra prelievo fiscale sugli immobili e prodotto interno lordo. Nello studio, i dati dell’Ocse riconfermano che “in Italia le imposte sugli immobili sono state pari in media al 2,2% del Pil nel periodo 2000-2009, con un aumento, nell’ultimo […]