coldiretti

Dissesto idrogeologico, tra le cause la perdita di aree agricole causata dal cemento

La situazione sempre più allarmante sui fenomeni legati al dissesto idrogeologico in Italia, come frane e alluvioni, deriverebbe anche dal fatto che negli ultimi 20 anni ben 480 metri quadrati al minuto di territorio sono stati coperti ininterrottamente con asfalto e cemento, edifici e capannoni, servizi e strade, causando la perdita di aree aperte naturali […]

Nasce la fondazione per la lotta ai crimini agroalimentari

Il settore dell’agroalimentare è diventato nel 2014 un’area prioritaria di investimento della criminalità organizzata, che vi ha trovato terreno fertile anche per il tessuto economico indebolito dalla crisi. La malavita approfitta della strategicità del settore, visto che del cibo, anche in tempi di difficoltà, nessuno potrà fare a meno. L’alimentare, inoltre, consente di infiltrare in […]

Maltempo e dissesto preoccupano 4 italiani su 10

Il 41% della popolazione si sente minacciato dalle alluvioni e dalle frane che si abbattono sul territorio nazionale, dove si contano 6.633 comuni (82%) con parte del territorio a rischio dissesto idrogeologico per una superficie di 2.951.700 ettari, il 9,8% del territorio nazionale. Sono, questi, alcuni dati emersi da un’analisi di Coldiretti sulla base dei […]

La nutria causa davvero danni al suolo?

L’ondata di maltempo che ha colpito, in particolare, la provincia di Modena, la Toscana e la Liguria nei giorni scorsi, causando ingenti danni alle aziende agricole, ha portato con sé la nuova puntata di una ‘vecchia’ polemica nazionale: le nutrie possono o meno essere considerate una causa, almeno aggravante, del dissesto idrogeologico? A gettare benzina […]

Dissesto idrogeologico, fa piu’ danni l’uomo o la nutria?

L’ondata di maltempo che ha colpito, in particolare, la provincia di Modena, la Toscana e la Liguria nei giorni scorsi, causando ingenti danni alle aziende agricole, ha portato con sé la nuova puntata di una ‘vecchia’ polemica nazionale: le nutrie possono o meno essere considerate una causa, almeno aggravante, del dissesto idrogeologico? A gettare benzina […]

Un albero contro il dissesto idrogeologico

La ‘rinatulizzazione‘ come antidoto al dissesto idrogeologico: è il perno di un progetto che prenderà il via grazie al protocollo d’intesa tra Coldiretti, Fare Ambiente e la società Futuregreen. L’intesa, che sarà sottoposta al vaglio del Ministero dell’ambiente, propone di utilizzare il progetto di Futuregreen “Paulownia clone 112” come mezzo di contrasto al dissesto idrogeologico […]

Contro il dissesto idrogeologico la via della piantumazione

La ‘rinatulizzazione‘ come antidoto al dissesto idrogeologico: è il perno di un progetto che prenderà il via grazie al protocollo d’intesa tra Coldiretti, Fare Ambiente e la società Futuregreen. L’intesa, che sarà sottoposta al vaglio del Ministero dell’ambiente, propone di utilizzare il progetto di Futuregreen “Paulownia clone 112” come mezzo di contrasto al dissesto idrogeologico […]

L’Italia primo importatore mondiale di legna da ardere

Tra i vari effetti diretti della crisi economica, nel 2012 c’è anche da registrare il boom (+26%) delle importazioni di legna da ardere: l’aumento dei prezzi sui combustibili ha infatti portato molti italiani a ritornare alla “classica” forma di riscaldamento dei camini e delle stufe a legna, più economiche ma anche più sostenibili dal punto di […]