cassazione

La prevenzione incendi tra responsabilità civile e responsabilità penale

L’individuazione delle responsabilità degli addetti al settore della prevenzione incendi non sempre è agevole, a causa della pluralità dei soggetti coinvolti nello stesso contesto e delle relative competenze. Si prenda, ad esempio, il caso, presente nel dossier da scaricare, della gestione della sicurezza negli istituti scolastici, uno dei tanti affrontati dai giudici penali della Cassazione. […]

Prevenzione incendi e sicurezza dei lavoratori

La conoscenza delle regole relative alla prevenzione incendi non prescinde dall’osservanza delle regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e saper individuare le condizioni in cui si può manifestare il pericolo di incendio rientra nelle competenze di specifici soggetti, formati a conoscere non solo le misure di protezione ma anche i presidi antincendio presenti all’interno […]

Ponte di Calatrava, archistar ‘bocciato’ dalla Cassazione

Dopo aver donato, nel 1996, il progetto Quarto ponte sul Canal Grande al Comune di Venezia, a Santiago Calatrava era stata affidata “la sola consulenza artistica e che, in ogni caso, giammai né aveva avuto la gestione diretta di denaro pubblico, né aveva potuto concretamente influire sulla stessa”. E, ancora “era totalmente estraneo all’approvazione delle […]

Sicurezza nei cantieri: responsabilita’ del datore di lavoro per le cadute dall’alto

La recente sentenza della Cassazione 2455/14 sulla sicurezza dei cantieri, registrata il 4 febbraio, ribadisce precedenti pronunce e approfondisce alcuni aspetti degli incidenti relativi alle lavorazioni sulle impalcature o ponteggi. La vertenza riguarda un incidente per la caduta da un’impalcatura di un lavoratore che stava montando il ponteggio per l’esecuzione di lavori di riparazione ad […]

Ponteggi: datore di lavoro sempre responsabile degli infortuni al lavoratore

La recente sentenza della Cassazione 2455/14 sulla sicurezza dei cantieri, registrata il 4 febbraio, ribadisce precedenti pronunce e approfondisce alcuni aspetti degli incidenti relativi alle lavorazioni sulle impalcature o ponteggi. La vertenza riguarda un incidente per la caduta da un’impalcatura di un lavoratore che stava montando il ponteggio per l’esecuzione di lavori di riparazione ad […]

Catasto, se il Docfa viene rifiutato bisogna sapere perche’

L’atto con cui l’amministrazione disattende le indicazioni del contribuente circa il classamento di un fabbricato deve contenere una adeguata – ancorché sommaria – motivazione, che delimiti l’oggetto della successiva ed eventuale controversia giudiziaria. Lo ha chiarito la Cassazione, con l’Ordinanza n. 3394 del 13 febbraio 2014, precisando che il contribuente ha diritto di conoscere il […]

Per la rendita catastale nuovi parametri di definizione

Con la sentenza 9113/2012 la Corte di Cassazione ha stabilito che, per l’attribuzione o la modifica della rendita catastale, non è più sufficiente solo indicare l’area in cui si trova l’immobile, ma bisogna fare riferimento al tessuto urbano in cui è situato l’immobile, ai servizi disponibili e allo stato di conservazione dell’edificio. La decisione è […]

Atti catastali e sentenze tributarie: le istruzioni dell’AdT

Con provvedimento del 17 luglio 2012 il direttore dell’Agenzia del Territorio ha definito le modalità di annotazione negli atti catastali delle sentenze delle Commissioni Tributarie, passate in giudicato, che decidono controversie concernenti l’intestazione, la delimitazione, la figura, l’estensione, il classamento dei terreni e la ripartizione dell’estimo fra i compossessori a titolo di promiscuità di una […]