Bando di housing sociale in Campania

I progetti presentati sono stati 110, per un totale di 16.435 alloggi di nuova costruzione su tutto il territorio regionale campano. Di queste abitazioni 5.755 sono destinate ad alloggi sociali con una fascia di canone mensile sui 300 euro; 1.324 alloggi Ero (ex Iacp) con importi d’affitto minori e destinati alla fasce piu’ deboli; 5.072 […]

I progetti presentati sono stati 110, per un totale di 16.435 alloggi di nuova costruzione su tutto il territorio regionale campano. Di queste abitazioni 5.755 sono destinate ad alloggi sociali con una fascia di canone mensile sui 300 euro; 1.324 alloggi Ero (ex Iacp) con importi d’affitto minori e destinati alla fasce piu’ deboli; 5.072 destinati al libero mercato e 4.284 al libero mercato convenzionato.

I progetti ammessi permettono di accedere a un finanziamento senza interessi pari al 70% del progetto usando risorse del fondo di rotazione e ottenere mutui con tassi agevolati grazie a convenzioni stipulate ad hoc con l’Abi. La restituzione avverra’ in rate che andranno in parte a ricostruire il fondo (70%) e in parte a coprire il mutuo bancario.

”Questo provvedimento mira ad attuare una vera e propria rigenerazione urbana di qualita’ – spiega il Presidente della Regione Caldoro – recuperando parte dei fondi destinati all’edilizia popolare che la giunta precedente aveva dirottato per ripianare i debiti della sanita’. E’ una iniziativa di housing sociale che mette insieme pubblico, privato e servizi e che mettera’ in moto ingenti risorse dei privati”.

Superata la fase di messa a regime, che viene quantificata in 5 anni, il fondo di rotazione diventera’ autonomo. Quindi non si avvarra’ di nuovi stanziamenti regionali.

”E’ un’operazione a costo zero per la Regione” insistono Caldoro e l’assessore all’Urbanistica Taglialatela, avanzando una prima stima delle risorse che questo provvedimento mettera’ in moto: ”tra i 150 ed i 200 milioni di euro”.

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti