L’Aquila, i cantieri aperti sono 50

“Dal mio punto di vista c’é un quadro soddisfacente, abbiamo previsto quest’anno 50 cantieri di restauro di cui 23 sono interventi avviati o in avvio. Altri 27 sono in fase di progettazione”. È quanto ha dichiarato Fabrizio Magani, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell’Abruzzo. Un intervento a margine di una conferenza stampa […]

“Dal mio punto di vista c’é un quadro soddisfacente, abbiamo previsto quest’anno 50 cantieri di restauro di cui 23 sono interventi avviati o in avvio. Altri 27 sono in fase di progettazione”. È quanto ha dichiarato Fabrizio Magani, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell’Abruzzo. Un intervento a margine di una conferenza stampa in occasione della presenza al Salone del Restauro di Ferrara 2013 (20-23 marzo 2013), che quest’anno dedicherà ampio spazio al tema della ricostruzione post-sisma.

Proprio in occasione di questo bilancio sulla ricostruzione, Magani ha annunciato un investimento di 125 milioni di euro per il 2013: “L’intervento sul patrimonio culturale – riporta l’Ansa – può fungere da traino sulla comunità aquilana e servire a muovere l’iniziativa delle imprese in una situazione di grande sfiducia nonché a promuovere il talento locale legato al mondo del restauro”.

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti