Dal Crea l’atlante dei cambiamenti climatici italiani

Un volume pubblicato dal Crea gratuitamente analizza le variazioni climatiche nel nostro Paese in tre diversi trentenni

Un’opera di cartografia tematica, ideata allo scopo di illustrare il clima nel nostro Paese e le sue variazioni, attraverso l’elaborazione delle principali grandezze meteorologiche e di alcuni indici climatici e agroclimatici riferiti a tre diversi trentenni: 1961-1990, 1971-2000 e 1981-2010. È l’Atlante italiano del clima e dei cambiamenti climatici, opera gratuita pubblicata dal Crea, il consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria.

L’Atlante intende rappresentare un contributo della ricerca scientifica per definire, seppure a scala nazionale, le misure idonee ad assicurare nel medio-lungo periodo i necessari criteri di sostenibilità.

Per scaricare l’atlante gratuitamente, clicca qui.

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti