Qii, la tastiera wireless arrotolabile

{GALLERY}Mobile, touch e arrotolabile. È Qii, la tastiera ideata dall’ingegnere statunitense David Brown, che permette di trasformare qualsiasi superficie, morbida o dura, piana o curva, in un’interfaccia utente completa per computer, tablet e smartphone. Basata su sensore di contatto flessibile, nanotecnologia ed elettronica organica, Qii è una completa tastiera qwerty, che include un tastierino numerico […]

{GALLERY}Mobile, touch e arrotolabile. È Qii, la tastiera ideata dall’ingegnere statunitense David Brown, che permette di trasformare qualsiasi superficie, morbida o dura, piana o curva, in un’interfaccia utente completa per computer, tablet e smartphone.

Basata su sensore di contatto flessibile, nanotecnologia ed elettronica organica, Qii è una completa tastiera qwerty, che include un tastierino numerico e tasti funzione, collegata in modalità wireless al dispositivo.

L’innovativa tastiera “arrotolabile” dispone di un rivestimento anti impronte per tenerla pulita e una superficie ruvida per rendere più agevole la digitazione. È resistente all’acqua, è inoltre facilmente lavabile con acqua e sapone.

Lo smartphone si trasforma così in un computer portatile e tascabile. Con Qii e la vostra immaginazione, qualsiasi superficie può essere efficacemente trasformato in una superficie touch e qualsiasi oggetto “stupido” può essere trasformato in un oggetto “intelligente”.

Qii funziona anche come touchpad, per puntare e scorrere agevolando la navigazione e l’editing grafico. Impiegando un nuovo tipo di pellicola elettronica trasparente e flessibile, insieme ad una innovativa tecnologia touch sensing in grado di rilevare posizione e forza, Qii crea una superficie touch compatta e portatile.

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti