Le fate a Parigi

È stato inaugurato il 15 maggio ed è già un highlight tanto della pedagogia quanto dell’interior design. Per quanto concerne il primo aspetto, è la prima volta che viene aperto un centro completamente dedicato alla creatività dei bimbi under 6. Dall’altro lato, viene delineato uno stile assai stimolante, lontano dagli infantilismi tradizionali. La matita di […]

È stato inaugurato il 15 maggio ed è già un highlight tanto della pedagogia quanto dell’interior design. Per quanto concerne il primo aspetto, è la prima volta che viene aperto un centro completamente dedicato alla creatività dei bimbi under 6. Dall’altro lato, viene delineato uno stile assai stimolante, lontano dagli infantilismi tradizionali.

La matita di Matali Crasset emette colore, gioia e linee semplici. Una visione gioiosa della vita che si esplica negli arredi, nel progetto degli alberghi e, come in questo caso, in una struttura dal target assai “specializzato”.

La Crasset interviene nel grande volume di una ex fabbrica. Lo organizza con flessibilità, limpidezza distributiva e con presenze dal sapore magico: funghi azzurri, tavoli gialli, sedute verdi e arredi arancio. Colori primari poiché si vogliono fornire ai bambini gli elementi primari dell’educazione estetica.

La Maison del Petites rappresenta l’ennesima iniziativa di una Parigi attentissima al valore civico e, nel caso più specifico, al ruolo dell’infanzia come società del domani.

{GALLERY}

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti