Comfort domestico in volo

Lo studio di design Priestmangoode ha tratto ispirazione dagli interni domestici per progettare una cabina di prima classe ìper la compagnia aerea brasiliana Tam. Basato sul tema “casa lontano da casa”, il concept è elaborato con l’obiettivo di portare il comfort domestico su un aereo. Divani prendono il posto dei poggiapiedi, in modo che le […]

Lo studio di design Priestmangoode ha tratto ispirazione dagli interni domestici per progettare una cabina di prima classe ìper la compagnia aerea brasiliana Tam.

Basato sul tema “casa lontano da casa”, il concept è elaborato con l’obiettivo di portare il comfort domestico su un aereo. Divani prendono il posto dei poggiapiedi, in modo che le famiglie e i piccoli gruppi possano scegliere di sedersi uno di fronte all’altro, come farebbero a casa propria.

I posti a sedere sono rivestiti con tessuti morbidi per il massimo comfort e ogni passeggero ha accesso a una lampada da lettura regolabile, un tavolo di legno, un pannello di controllo touch screen, uno schermo televisivo e di una selezione di riviste e guide della città. Per ogni passeggero è inoltre disponibile un armadio dove riporre i propri bagagli.

il progetto prevede l’implementazione del design sull’intera flotta di Boeing 777, ma Priestmangoode sta sviluppato nuovi interni anche per le nuove cabine economiche Space Plus.

O.O.

{GALLERY}

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti