Ora-gami d'avanguardia

A volte, al posto della poligamia progettuale, troviamo dei matrimoni che riescono alla perfezione. Almeno per ora. È il caso della collaborazione tra e Steiner. Ma facciamo un passo indietro. Steiner si è imposta nel paesaggio del design mondiale come produttrice di arredi d’avanguardia proprio nella fase radicale del design. Non a caso, editava pezzi […]

A volte, al posto della poligamia progettuale, troviamo dei matrimoni che riescono alla perfezione. Almeno per ora. È il caso della collaborazione tra e Steiner.

Ma facciamo un passo indietro. Steiner si è imposta nel paesaggio del design mondiale come produttrice di arredi d’avanguardia proprio nella fase radicale del design. Non a caso, editava pezzi di Pierre Cardin, Pascal Morgue e Claude Courtecuisse, rappresentanti dell’avanguardia in terra francese. Molto di quei modelli sono a tutt’oggi ancora in produzione.

Ora lo scettro passa a Ora-ïto, che prosegue creativamente quell’eredità. Fra i vari arredi di ispirazione spaziale troviamo Ora-gami, una collezione da soggiorno che include una poltrona dotata di pouf, un tavolino, un mobile a due porte e un mobile componibile.

Poche linee ortogonali intersecate da linee oblique. Niente nostalgie astronautiche ma un occhio attento alla contemporaneità. Soprattutto, un abile fusione tra un passato avventuroso e rinnovatore con forme globali odierne, che mettono in contatto oriente e occidente, design giovane e lezione dei grandi maestri.

{GALLERY}

Ti è piaciuto questo contenuto?

Con la newsletter Teknoring resti sempre aggiornato.

In più, uno sconto del 20% su libri ed e-book e l’accesso ai vantaggi riservati agli iscritti.

ISCRIVITI

Potrebbero interessarti